Usiamo i cookie per far funzionare al meglio il sito, rispettiamo la privacy e le leggi. Accettali se vuoi proseguire.

  • Anteprima »  Epicentro: Asmae Dachan

    Anteprima » Epicentro: Asmae Dachan

    La giornalista siriana Asmae Dachan ospite il 6 dicembre della rassegna del movimento culturale Spiragli
  • Natale dei piccoli  » Non dire cosa fare, ma come

    Natale dei piccoli » Non dire cosa fare, ma come

    I laboratori manuali di dicembre in Agorateca dedicati ai più piccoli... e ai grandi
  • Servizio prestito  » A partire dal 2 dicembre

    Servizio prestito » A partire dal 2 dicembre

    Agorateca avvia il servizio di prestito libri per tutti i tesserati
  • Natale dei piccoli  » Il deserto e la neve

    Natale dei piccoli » Il deserto e la neve

    Torna in Agorateca Carlo La Manna con la compagnia Quattro Piume con uno spettacolo per tutta la famiglia
  • Natale dei piccoli  » Ilaria Gelmi ne

    Natale dei piccoli » Ilaria Gelmi ne "La pastora"

    Una storia che parla di solidarietà, quella semplice, diretta e umana senza alcun secondo fine
  • Agoradio » Inaugurazione 11 dicembre

    Agoradio » Inaugurazione 11 dicembre

    La radio web inaugurata ufficialmente alla presenza del direttore generale dell'Agenzia azionale giovani
  • Cani di Jazz(o)  » Paolo Zanzara e Felice Cosmo

    Cani di Jazz(o) » Paolo Zanzara e Felice Cosmo

    Un talk dedicato a Lucio Battisti e e un concerto di piano solo: due appuntamenti imperdibili!

Agorateca è una biblioteca di comunità, frutto del progetto presentato per il bando regionale SMART IN di Regione Puglia.

Sorge all’interno della Scuola media Tommaso Fiore nel quartiere periferico Carpentino di Altamura ed è gestito in tandem dalla scuola e dall’Associazione Culturale Link.

I servizi offerti da Agorateca, oltre a quelli canonici di una biblioteca, sono laboratori dalle molteplici attività, corsi di grafica, di storytelling digitale, laboratori per la produzione audio-video, laboratori linguistici, corsi di musica e di educazione all’ascolto, concerti, mostre, scambi giovanili e corsi di formazione europea, ortoterapia e attività di giardinaggio.