Usiamo i cookie per far funzionare al meglio il sito, rispettiamo la privacy e le leggi. Accettali se vuoi proseguire.

  • The Europe Challenge, Biblioteca delle Cose

    The Europe Challenge, Biblioteca delle Cose

    The Europe Challenge, inaugurazione il 14 ottobre
  • Gruppo di lettura  » Nuovo appuntamento

    Gruppo di lettura » Nuovo appuntamento

    Il 10 dicembre vi aspettiamo per un nuovo appuntamento con gli amanti della lettura
  • Biblioteca  » Consulta il catalogo online

    Biblioteca » Consulta il catalogo online

    Il catalogo dell'Agorateca è online. Cerca e prenota il tuo libro
  • COMETA  » Verso la comunità educante

    COMETA » Verso la comunità educante

    Appunti, riflessioni e idee per costruire una comunità educante del territorio altamurano

agoradio logo

 
Un progetto realizzato grazie ai fondi messi a disposizione dall’Agenzia Nazionale per i Giovani con il “bando per la realizzazione del network delle radio digitali di "Ang Inradio".  L’Agenzia è l’istituzione governativa che si occupa della gestione in Italia del capitolo Gioventù del programma Europeo Erasmus+, Corpo Europeo di Solidarietà e altre iniziative rivolte alle nuove generazioni. 




Y-ANG Sud Network

Y ANG LOGO

Il progetto Y-ANG Sud Network è realizzato nell'ambito dell'avviso pubblico Per implementazione, potenziamento e crescita del Network di Radio Digitali "ANGinRadio Networking" rivolte alle nuove generazioni, finanziato dall'Agenzia Nazionale per i Giovani  e dalla Struttura di Missione per la valorizzazione degli anniversari nazionali e della dimensione partecipativa delle nuove generazioni. Il progetto è gestito dalle quattro antenne Agoradio (Altamura, capofila), YouthVox (Grassano), Radio Open Future (Matera) e FGen (Molfetta). 


treno memoriaOggi 4 novembre è l'anniversario del Milite Ignoto. Il primo podcast di ANGinRadio Y-ANG newtork è dedicato alla storia, ai ricordi e alla memoria. 

La prima puntata di Nodo al fazzoletto è dedicata al Treno della Memoria del Milite Ignoto che ha fatto tappa alla stazione di Bari.
Con Domenico abbiamo raccolto le voci di due testimoni che raccontano alcuni dettagli storici interessanti.